L’uomo ha ricevuto dalla natura la capacità di distruggere la salute e quella di preservarla